Campagna elettorale, si apre con l’affetto dei sofioti (VIDEO)

I sofioti ci hanno accolto come meglio non potevamo sperare. I cittadini di Santa Sofia d’Epiro hanno accolto i rappresentanti di “Rilanciamo Santa Sofia” con entusiasmo e affetto, ben consapevoli di poter proseguire col buon governo.

Continueremo a fare politica, parlando di fatti e di idee, senza avere alcun timore. Abbiamo sempre fatto scelte coraggiose ma giuste e soprattutto rivolte al bene della nostra comunità. Non ci siamo mai voltati dall’altra parte di fronte ai problemi ed ora è il momento di continuare a rilanciare la città.

Ecco il video del nostro primo comizio.

“Rilanciamo Santa Sofia”, che entusiasmo: tutti i candidati per le elezioni dell’8-9 giugno 2024

“Rilanciamo Santa Sofia” ha ufficializzato la sua composizione di lista. Il gruppo si ricandida con la consapevolezza di aver contribuito fattivamente al rilancio del paese di Santa Sofia d’Epiro, grazie all’opera del sindaco Daniele Atanasio Sisca e del suo gruppo di maggioranza.

Il nostro Sindaco: Daniele Atanasio Sisca

Lo stesso primo cittadino ha rilanciato la sfida, consapevole come, con l’esperienza di consiglieri e assessori unita a nuovi stimoli, ci siano le condizioni per poter nuovamente fare bene: «Sicuramente vogliamo ripetere e migliorare quanto fatto nel corso di questi anni. Ci sono i presupposti per aprire un nuovo ciclo politico importante, confermando tutto quanto di buono abbiamo fatto e cercando di migliorare giorno dopo giorno. “Rilanciamo Santa Sofia” vorrà essere un punto di riferimento per tutta la comunità. Ci sono tanti progetti in ballo sul piano ambientale, scolastico, delle infrastrutture e molto altro ancora: Santa Sofia d’Epiro punta a crescere in maniera concreta».

Daniele Sisca, sindaco di Santa Sofia d’Epiro (foto Pucciano)

Sisca spiega gli interventi principali realizzati a Santa Sofia d’Epiro: «Abbiamo messo in atto un massiccio intervento sulla viabilità che nel giro di qualche anno migliorerà in maniera decisiva i collegamenti del nostro paese soprattutto delle zone rurali, abbiamo risolto in maniera definitiva l’annosa questione del cimitero comunale per diversi anni sprovvisto di loculi, abbiamo attuato un piano di rigenerazione urbana tramite la realizzazione dei murales che ha cambiato il volto del nostro centro urbano rendendo Santa Sofia ancora più bella». Consapevole di poter migliorare ulteriormente il paese, dà fiducia a dieci candidati al ruolo di consigliere comunale (cliccando sul nome si può accedere alla biografia di ognuno):

Fabio Algieri – nato a Geseke (Germania) il 23 maggio 1995

Fabio Algieri

Maria Algieri – nata a Cosenza il 9 giugno 1994

Maria Algieri

Maria Teresa Conte – nata a Cosenza il 13 giugno 1994

Maria Teresa Conte

Antonello Gradilone – nato a Rossano il 16 ottobre 1988

Antonello Gradilone – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro.

Natale Groccia – nato a Rossano il 1° settembre 1993

Natale Groccia – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Maria Rosanna Migliuri – nata ad Acri il 30 gennaio 1995

Maria Rosanna Migliuri

Antonella Paldino – nata a Cosenza il 30 novembre 1997

Antonella Paldino

Francesco Sanseverino – nato a Santa Sofia d’Epiro il 13 marzo 1950

Francesco Sanseverino – Vicesindaco Santa Sofia d’Epiro

Rossella Sica – nata a Cosenza il 24 febbraio 1994

Rossella Sica – Assessore comunale Santa Sofia d’Epiro

Nunzia Spagnuolo – nata a Cosenza il 29 marzo 1988

Nunzia Spagnuolo – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

 

 

Il Presidente della Repubblica albanese in paese, accogliamolo al meglio

VISITA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI ALBANIA, BAJRAM BEGAJ
SANTA SOFIA D’EPIRO – 4 MAGGIO 2024
Sarà un’altra giornata storica per la nostra comunità, pronta per accogliere nuovamente al meglio il Presidente della Repubblica albanese, Bajram Begaj.
Il Presidente arriverà sabato nel nostro paese intorno alle ore 10 ed attenderlo ci sarà il Sindaco, il Consiglio comunale nonché altri amministratori, gli alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado del plesso scolastico di Santa Sofia d’Epiro, altre autorità civili, militari e religiose e rappresentanti delle realtà associative locali. Sarà svelato, in sua presenza, il busto dell’eroe Skanderberg.
Contiamo sulla massima collaborazione e partecipazione della cittadinanza, convinti di poter vivere un momento importante, lasciando un ricordo di convivialità al Presidente Bajram Begaj.

Consiglio comunale Santa Sofia d’Epiro (Video) – 8 aprile 2024

Il Consiglio comunale dell’8 aprile ha approvato i tre punti all’ordine del giorno.

Un’assise che ha evidenziato il buon lavoro svolto dall’amministrazione comunale, che si ritroverà tra i banchi prossimamente per quello che sarà l’ultimo Consiglio del periodo 2019-2024, parlando di bilancio e tirando le somme dei cinque anni che hanno rilanciato concretamente il comune di Santa Sofia d’Epiro.

Elezioni, Rilanciamo Santa Sofia è compatta: le parole del sindaco Sisca

Rilanciamo Santa Sofia si muove in largo anticipo, il gruppo di maggioranza arriverà coeso al prossimo appuntamento elettorale: lo conferma il sindaco di Santa Sofia d’Epiro, Daniele Atanasio Sisca nel suo ultimo intervento.

 

Si avvicina l’appuntamento elettorale per il rinnovo degli organi elettivi del nostro Comune programmato per i prossimi 8 e 9 giugno 2024. 

È tempo quindi di bilanci e di programmazione futura. 

Come sindaco, voglio iniziare con il ringraziare la squadra che mi ha affiancato in questi cinque anni, persone eccezionali che hanno condiviso con spirito di sacrificio, abnegazione e risultati concreti il nostro unico obiettivo: il bene comune. 

Mai nessuno ha neppure lontanamente pensato di perseguire scopi personali, la comunità di Santa Sofia d’Epiro ha in questa maggioranza un punto di riferimento solido, che non si è arreso davanti alle difficoltà.  

Tante sono state le avversità, compensate dai tanti risultati raggiunti nonostante questa legislatura possa definirsi “monca” a causa dell’emergenza covid-19 e particolarmente difficile a causa dell’imponente crisi economica che da qualche anno incombe sulle nostre famiglie, sulle nostre attività e sulle nostre istituzioni. 

Il dettaglio di quanto stato fatto sarà argomentato successivamente, anche se basta già fare una semplice ricerca sui social o sulle nostre pagine per capire come siamo cresciuti grazie agli stimoli del nostro territorio e di una popolazione che ci è stata sempre affianco.

Per la prossima tornata dell’8-9 giugno, iniziamo come “Rilanciamo Santa Sofia” dai precetti di cinque anni fa, basando la campagna elettorale sul confronto e sul coinvolgimento attivo della cittadinanza. 

Per il momento è iniziato un confronto interno per impostare il prossimo percorso elettorale, in maniera trasparente e focalizzando nuovi obiettivi di crescita collettiva. Il confronto sarà esteso nei prossimi giorni a quanti potranno dare il proprio contributo per il governo del nostro paese, persone che fanno parte della nostra comunità e sentono di poter dare il loro contributo, aggiungendo idee, competenze e nuovi stimoli per migliorare sempre più. 

Come sindaco e amante del dialogo politico e sociale, mi sento di dire che il nostro gruppo è aperto a tutti. Saremo ben lieti di accettare qualsiasi contributo o suggerimento è finanche le critiche, qualora siano costruttive. 

Il nostro mandato è iniziato con l’intento di eliminare e prevenire divisioni e spaccature nella nostra comunità e siamo consci di aver avviato un importante processo in tal senso.  Questo rimarrà il nostro principale obiettivo della prossima campagna elettorale, augurandoci di far diventare Santa Sofia d’Epiro sempre più una comunità modello presa ad esempio, come nel corso di questi ultimi anni.

                                            Daniele Sisca

Un anno di risultati importanti, il bilancio del sindaco Sisca

Il 2023 sta salutando tutti, il sindaco Daniele Atanasio Sisca ha tracciato un bilancio per Santa Sofia d’Epiro.

Il paese è in fase di rilancio per le attività culturali, di intrattenimento grazie anche ai piani di recupero e riqualificazione urbanistica volti a migliorare la qualità della vita in quelli che sono pezzi autentici di storia della comunità.

Nonostante il periodo di innegabile eccezionalità, e le emergenze legate al periodo di crisi globale post covid, il nostro impegno ci ha condotto a perseguire e raggiungere risultati davvero straordinari.



Contatti