I ruoli e le deleghe della maggioranza Sisca

Il sindaco Daniele Atanasio Sisca, nel corso del consiglio comunale, ha ufficializzato le deleghe della sua squadra:
Ass.Vincenzo Sanseverino – Delega ai Servizi sociali, salute e personale ed espressa delega di Vice-Sindaco
Ass. Rossella Sica – Delega ai rapporti con associazioni, pubblica istruzione e turismo
Cons. Antonello Gradilone – Delega arredo urbano, manutenzione immobili, Igiene urbana e Lavori Pubblici
Cons. Carmine Paldino  detto Minuzzo – Delega Viabilità, verde pubblico, Manutenzione reti idriche e fognarie,
Cons. Livio Augusto Caravona – Delega Sport, Spettacolo, Politiche Giovanili, Tempo libero
Cons. Natale Groccia – Delega Agricoltura, ambiente , attività produttive
Cons. Nunzia Spagnuolo – Delega allo sviluppo economico, Zona industriale, urbanistica, demanio fluviale.

Antonello Gradilone – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro.

Antonello Gradilone

Consigliere comunale con delega all’arredo urbano, manutenzione immobili, Igiene urbana e Lavori Pubblici 

Antonello Gradilone, classe 1988, è un altro elemento prezioso del gruppo Rilanciamo Santa Sofia. Giovane ma determinato, è consapevole della grande sfida che ci aspetta, ma convinto che la volontà di infondere vita e forza alla città farà crescere una fiducia contagiosa che permetterà di unire i cittadini e lavorare ogni giorno per ridare dignità e ambizione alla città di Santa Sofia. E’ convinto che la politica sia il solo mezzo per provare a cambiare anche quello che non va.

É giunto il momento di un cambio di passo deciso, perché non basta fare qualcosa, ma occorre farla bene e meglio se vogliamo che questo territorio sia un luogo di crescita e di sviluppo, in particolare per le giovani generazioni.

Angelo Adimari

Mi chiamo Angelo Adimari , ho 64 anni, coniugato, due figli.

Ho conseguito la qualifica di elettromeccanico e poi Il diploma di ragioneria e perito commerciale.

La mia prima esperienza lavorativa è stata per 5 anni come istruttore di scuola guida e dopo il servizio militare di leva ho lavorato al Comune di Santa Sofia d’Epiro per 20 anni come autista scuola bus e per altri 22 anni come responsabile di procedimento presso l’ufficio tributi fino al raggiungimento della pensione dal primo maggio 2018.

Immagino molti di voi si chiederanno la motivazione di questa mio impegno politico ; ebbene, su incitazione di alcuni miei amici e sostenitori ho deciso di ufficializzare e rendere pubblica la mia candidatura in vista delle prossime amministrative del 26 maggio. 

L’idea di candidarmi a consigliere comunale nel comune di Santa Sofia d’Epiro è maturata più di 3 mesi fa, quando ebbi modo ed occasione di avvicinarmi a persone con idee innovative e con la voglia di cambiare la situazione disastrosa del mio paese per colpe e negligenze di chi non ha a cuore le sorti del nostro territorio. 

Partecipando a diversi incontri ho conosciuto meglio persone speciali come il giovane Avv.Daniele Sisca, uomo di una onesta unica; Francesco Sanseverino un uomo che crede in quello che fa e che ha un amore unico per tutto il suo paese.

Un buon amministratore dovrebbe essere scelto non tenendo conto esclusivamente delle conoscenze che ha ma soprattutto per i suoi valori.

Sono sicuro che la gente alla fine sceglierà i propri rappresentanti con intelligenza e con coscienza. 

Non ho grandi aspirazioni o interessi personali se non quello di offrirmi a voi con il solo profondo desiderio di rappresentarvi in consiglio comunale con la massima umiltà e disponibilità, per riuscire finalmente a prendere le distanze da una politica incapace e priva di senso civico.

Natale Groccia – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Natale Groccia

Consigliere comunale con delega all’Agricoltura, ambiente e attività produttive.

Natale Groccia, nato a Rossano il 01/09/1993 e residente a Santa Sofia d Epiro, si diploma all’ Istituto Tecnico Agrario “G. Tommasi di Cosenza”. Abilitato alla libera professione di Perito Agrario, è iscritto all’ albo professionale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della provincia di Cosenza.

Svolge il ruolo di Perito Tecnico Agrario presso l’ Op associazione l’Olivicola Cosentina, fornendo assistenza tecnica alle aziende agricole e consulenza sui fondi comunitari FEAGA e FEASR ( fondi PAC-PSR).
Inoltre, è un imprenditore agricolo, titolare di una azienda agricola denominata omonima, creata dal padre e oggi gestita da lui.
Amante e appassionato attivamente dell’ agricoltura fin da piccolo, ha deciso di intraprendere questo percorso politico al fine di dare una spinta al paese di Santa Sofia d’Epiro, soprattutto nel settore agricolo. Impegno in prima persona per valorizzare e far conoscere i prodotti locali e “dare una mano” concreta alle azienda agricole e agli imprenditori operanti nel comprensorio di questo paese.

Luisa Baffa Trasci

Luisa Baffa Trasci ha 27 anni ed è Segretario amministrativo Onlus per attività di beni culturali “Delecta Iter” .

Laureata in Ingegneria Biomedica  presso l’Università Magna Grecia di Catanzaro nel 2015 con master di laurea presso la Bedfordshire  University  di Luton in Gran Bretagna, dal 2012 al 2015  è stata direttore dei servizi generali e amministrativi dell’Istituto Musicale “Mascagni Calabria”. In seguito dal 2015 al 2017 ha rivestito l’incarico di  Segretario amministrativo e responsabile del personale presso  il parco acquatico “ Nuovo Aqua Fans” di Praia a Mare (CS). Da settembre 2017, invece, è segretario amministrativo della Onlus per le attività e i beni Culturali “Delecta Iter”  Produzioni  dove  è responsabile per  l’area progettuale in convenzione con la Regione Calabria dipartimento Istruzione e Cultura.

Si occupa di cultura e di volontariato,  è vicina al mondo della musica e si muove dinamicamente su e giù per la Calabria tra famiglia e lavoro. In lei ottime doti gestionali ed organizzative, la scelta di cimentarsi nella responsabilità amministrativa nasce dal forte sentimento di attaccamento alla comunità natìa per la quale si intende spendere con cognizione di idee, strumenti e risorse con lo scopo di contribuirne alla crescita ed allo sviluppo.

Rossella Sica – Assessore comunale Santa Sofia d’Epiro

Rossella Sica

Assessore comunale con delega ai rapporti con associazioni, pubblica istruzione e turismo.

Rossella Sica è nata a Cosenza il 24/02/1994 ed è una giovane cittadina sofiota.
Ha svolto gli studi superiori ad Acri, presso il liceo “V. Julia”, dove ha conseguito la maturità classica con ottimi voti.
Dopo una breve esperienza universitaria a Roma, decide di tornare nella sua terra d’origine, dove entra subito a far parte del mondo lavorativo svolgendo diversi lavori all’interno della cittadina.
Attualmente si occupa di una subagenzia assicurativa, storica attività di famiglia, ereditata dal nonno Francesco.
Ragazza giovane e solare, dinamica e intraprendente, si distingue per il suo carattere forte e determinato, che la rendono una figura valida e ideale in grado di contribuire in maniera positiva al benessere della comunità.
Decide di intraprendere questo percorso politico con grande responsabilità ed entusiasmo, impegnandosi con immensa volontà a migliorare la vita quotidiana e il futuro di questo paese.

Livio Augusto Caravona – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Livio Augusto Caravona

Consigliere comunale con delega allo Sport, Spettacolo, Politiche Giovanili, Tempo libero

Livio Augusto Caravona ha 29 anni, diplomato presso l’I.T.C.G.T. “G. Falcone” di Acri.  Lavora nel settore sanitario con la qualifica di Operatore Socio Sanitario presso la clinica Medical Sport Center ed anche nell’ambito dell’assistenza domiciliare. È inoltre in possesso del titolo BLSD (Basic life support early defibrillation) e del corso di soccorritore per le ambulanze.
Ha la passione per il fitness, ha conseguito infatti il brevetto di personal trainer.
Darà senza dubbio un contributo utile alla comunità di Santa Sofia d’ Epiro soprattutto nell’ambito dello Sport, con il ritorno di squadre in città che competeranno per i campionati, nonché si impegnerà per le politiche giovanili. Il suo obiettivo primario sarà di sfruttare al massimo tutte le strutture presenti sul territorio.

Nunzia Spagnuolo – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Nunzia Spagnuolo

Consigliere comunale con delega allo sviluppo economico, Zona industriale, urbanistica, demanio fluviale.

Nunzia Spagnuolo è nata a Cosenza il 29-03-1988 e residente a Santa Sofia d’Epiro. Diplomata all’istituto tecnico industriale “Enzo Siciliano” di Bisignano, successivamente laureata in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria, si sta formando professionalmente presso lo Studio Tecnico D’Ingegneria Tarsitano. Svolge inoltre il ruolo di consulente tecnico per la società “Mata costruzioni” e per vari studi tecnici e legali della provincia di Cosenza.
Concluso il proprio percorso didattico formativo, ed iniziato quello professionale, sente di essere pronta e matura per poter affrontare con entusiasmo e competenza quest’esperienza politica, contribuendo in maniera determinante allo sviluppo della propria comunità. Amante dell’ambiente e degli animali, coltiva questa sua passione sin da piccola, collaborando attivamente nell’Azienda Agricola di famiglia. E’ inoltre una grande tifosa del Cosenza Calcio.

Voglio impegnarmi per il bene comune, amo questo territorio e credo fortemente in questo progetto politico!

Angela Bugliari Armenio

Angela Bugliari Armenio ha 32 anni e ha conseguito il diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria nel 2009, il Master in Graphic & Web Design presso l’ISM (Istituto di Studi Manageriali) di Cosenza e il Master in Arteterapia presso il Centro Studi Antigone di Enna.
Ha svolto con successo il corso di Collaboratore e Accompagnatore Turistico Pastorale nelle comunità di rito greco-bizantino presso la Caritas Diocesana della Diocesi di Lungro.
È stata consigliere comunale presso il Comune di Santa Sofia d’Epiro con delega ai Beni culturali dal 2009 al 2014.
Si candida perché ha scelto di rimanere e di vivere a Santa Sofia d’Epiro.

Anche la nostra piccola comunità, come tante altre ha subìto il contraccolpo dell’emigrazione dei giovani causando un notevole spopolamento, ma a quanti o per scelta o per costrizione decidono di non abbandonare la propria terra è doveroso garantire una serie di servizi che possano migliorare la qualità della vita.

Crede fermamente che – nonostante i numerosi problemi e difficoltà sociali, culturali ed economiche – con l’impegno e il lavoro di persone motivate si possa contribuire a migliorare le condizioni di vita dei cittadini e a far amare la propria terra.

Carmine Paldino – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Carmine Paldino detto Minuzzo

 Delega Viabilità, verde pubblico, Manutenzione reti idriche e fognarie.

Carmine Paldino ha 52 anni, è coniugato ed ha  due figli.

Ha conseguito il diploma di perito elettromeccanico. È titolare di azienda.

Impegnato nella politica locale da 20 anni. Ha ricoperto la carica di consigliere comunale nelle legislature 1999-2004 e 2004-2009 e la carica di assessore con delega alla viabilità, verde attrezzato e manutenzione nella legislatura 2009-2014.

Dal 2004 al 2009 ha ricoperto anche la carica di assessore della Comunità Montana “Sila Greca- Destra Crati”.

Il gruppo politico Rilanciamo Santa Sofia – considerato il suo impegno costante per la comunità e l’indiscussa conoscenza del territorio – ha fortemente richiesto la riconferma della sua candidatura, e dopo la campagna elettorale l’intero gruppo è convinto di come il consigliere con le sue caratteristiche, infatti, sarà un elemento fondamentale per un’ottima cura e gestione del territorio.