I ruoli e le deleghe della maggioranza Sisca

Il sindaco Daniele Atanasio Sisca, nel corso del consiglio comunale, ha ufficializzato le deleghe della sua squadra:
Ass.Vincenzo Sanseverino – Delega ai Servizi sociali, salute e personale ed espressa delega di Vice-Sindaco
Ass. Rossella Sica – Delega ai rapporti con associazioni, pubblica istruzione e turismo
Cons. Antonello Gradilone – Delega arredo urbano, manutenzione immobili, Igiene urbana e Lavori Pubblici
Cons. Carmine Paldino  detto Minuzzo – Delega Viabilità, verde pubblico, Manutenzione reti idriche e fognarie,
Cons. Livio Augusto Caravona – Delega Sport, Spettacolo, Politiche Giovanili, Tempo libero
Cons. Natale Groccia – Delega Agricoltura, ambiente , attività produttive
Cons. Nunzia Spagnuolo – Delega allo sviluppo economico, Zona industriale, urbanistica, demanio fluviale.

Le prime dichiarazioni del sindaco Daniele Sisca

Ci son voluti alcuni giorni per realizzare il raggiungimento del traguardo che io e la mia squadra siamo riusciti a conquistare; l’essermi ritrovato primo cittadini della splendida cittadina di S. Sofia d’Epiro mi inorgoglisce e mi commuove all’inverosimile.
La vittoria plebiscitaria della nostra lista rappresenta l’intenzione di un paese intero di correre verso un’unica direzione; si è trattato infatti di una delle vittorie più nette nella storia politica di S. Sofia.
Questo vuol dire che ci sono, a maggior ragione, tutti i presupposti per unire in tutto e per tutto la nostra comunità.
Coglierò al volo questa occasione cercando di unire tutte le forze verso un unico obiettivo: il bene comune.
Nei prossimi giorni avvierò una serie di attività di confronto con le diverse realtà locali (associazioni, attività economiche e anche con le altre forze politiche) al fine di gettare le basi per un futuro fiorente per la nostra cittadina.
Ringrazio indistintamente tutti coloro che hanno contribuito all’impresa e auguro a tutti consiglieri di maggioranza e di minoranza un proficuo e produttivo lavoro.

Daniele Atanasio Sisca – Sindaco Santa Sofia d’Epiro

Vince Rilanciamo Santa Sofia, vince la città

Plebiscito per Daniele Sisca che a 29 anni diventa per la prima volta sindaco di Santa Sofia d’Epiro.

Distacco netto per il gruppo “Rilanciamo Santa Sofia”, che batte “Uniti per Santa Sofia” con candidato a sindaco Gennaro Nicoletti, dopo aver deciso di impostare una campagna elettorale in maniera positiva, senza mai parlare male degli altri . A lui gli auguri e che la strada intrapresa possa durare al più lungo possibile, così come gli auguro di buon lavoro vanno anche a tutta l’amministrazione, al futuro vicesindaco e agli assessori e consiglieri di maggioranza e opposizione. Sisca, raggiunto nel corso del pomeriggio dai microfoni di Rtt e Radio Acheruntia, ha riassunto così il suo pensiero: “Un risultato voluto con gioia, ringrazio i cittadini che ci hanno seguito. Questo voto ha un valore politico, è un bel successo ed è stata una campagna elettorale di squadra. L’aspetto più bello è la vicinanza della gente,  voglio ringraziare tutti quelli i ragazzi e le ragazze della lista e tutti coloro che ci hanno sostenuto. Da domani saremo lì, pronti per tutti, anche per coloro che non ci hanno sostenuto, sarò il sindaco di tutti”.

Entrano in maggioranza Francesco Sanseverino, Rossella Sica, Antonello Gradilone, Livio Caravona, Carmine Paldino, Natale Groccia, Nunzia Spagnuolo; in opposizione Gennaro Nicoletti, Paola Baffa, Iolanda Miracco; in opposizione Gennaro Nicoletti, Paola Baffa, Iolanda Miracco.

 

 

Chiusura campagna elettorale “Rilanciamo Santa Sofia”

 

Venerdì 24 maggio 2019 ore 22.30 in piazza Sant’Atanasio chiusura campagna elettorale lista Rilanciamo Santa Sofia

Chiusura campagna elettorale "Rilanciamo Santa Sofia"

Venerdì 24 maggio 2019 ore 22.30 chiurua campagna elettorale "Rilanciamo Santa Sofia"Noi & Voi in unico abbraccio per rilanciare questa nostra città.

Posted by RilanciAmo Santa Sofia on Thursday, May 23, 2019

 

Mercoledi 22 maggio 2019 incontro a Cavallodoro

Prosegue la nostra campagna elettorale, incontrando i cittadini di località Cavallodoro, mercoledi 22 maggio 2019 alle 20.30 circa. Continueremo il nostro percorso con tre elementi alla base: lealtà, passione e impegno. E proprio questi sono i tratti caratterizzanti del nostro gruppo politico. Un gruppo che poggia le sue basi su solide fondamenta, un gruppo che è riuscito a far conciliare la tradizione con l’innovazione, i giovani con i meno giovani, l’esperienza e la saggezza di alcuni con la freschezza e l’entusiasmo di altri. 

Sabato 18 maggio 2019 incontro a Zarella

Secondo incontro pubblico del gruppo “Rilanciamo Santa Sofia”. In contrada Zarella incontreremo i cittadini sabato 18 maggio 2019 alle ore 21.
Vogliamo proporre una visione diversa e collettivistica della gestione amministrativa.
Abbiamo cercato di sintetizzare, nel nostro programma, la filosofia di un nuovo modo di amministrare.
Siamo pronti ad inaugurare un nuovo modo di fare politica, una politica senza veleni, senza antagonismi, senza ripicche e soprattutto senza arroganza.
La serenità del nostro gruppo è una garanzia per il futuro della nostra comunità.
Noi siamo per la rinascita del nostro piccolo grande paese.

Apertura campagna elettorale “Rilanciamo Santa Sofia”

Carissimi concittadini, vogliamo aprire la nostra campagna elettorale in piazza, rivolgendo a voi tutti un saluto affettuoso.
Nella splendida piazza di Sant’Atanasio, teatro senza dubbio della storia democratica del paese, parleremo dei problemi e delle prospettive della nostra cittadina, getteremo le basi per Rilanciare Santa Sofia.  In una lista civica  come la nostra, ciascuno si deve sentire interpellato e coinvolto, come cittadino e come individuo, per favorire gli aspetti dell’azione amministrativa partendo dal coinvolgimento della città e dei nostri sofioti.  Vogliamo proseguire il lavoro intrapreso in passato e rinnovarlo con passione e tenacia nel prossimo futuro, abbiamo obiettivi ambiziosi e siamo convinti che i cittadini continueranno a riporre in noi la loro fiducia.

Vi aspettiamo mercoledì 15 maggio 2019 ore 20.30 in piazza Sant’Atanasio.


Ecco com’è andata 😉