Antonello Gradilone – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro.

Antonello Gradilone

Consigliere comunale con delega all’arredo urbano, manutenzione immobili, Igiene urbana e Lavori Pubblici 

Antonello Gradilone, classe 1988, è un altro elemento prezioso del gruppo Rilanciamo Santa Sofia. Giovane ma determinato, è consapevole della grande sfida di riconfermarsi sul territorio, ma è sicuro di come la volontà di infondere vita e forza alla città farà crescere una fiducia contagiosa, che permetterà di unire i cittadini e lavorare ogni giorno per ridare dignità e ambizione alla città di Santa Sofia. E’ convinto che la politica sia il solo mezzo per provare a cambiare anche quello che non va.

É importante già quanto fatto in questi anni, il cambio di passo è stato deciso. Non basta fare qualcosa, ma occorre farla bene e meglio se vogliamo che questo territorio sia un luogo di crescita e di sviluppo, in particolare per le giovani generazioni. Il mio modo di agire e di fare si ispirerà sempre ai valori e ai vostri interessi

Consigliere uscente con delega all’Arredo urbano, Manutenzione immobili, Igiene urbana e Lavori Pubblici, il suo percorso in maggioranza ne conferma le qualità e la sua costanza sul territorio. La ricandidatura con il gruppo “Rilanciamo Santa Sofia” è il segnale di una forte continuità, credendo nelle potenzialità del suo paese.

Tra i maggiori impegni è stata mantenuta la massima attenzione alla viabilità cittadina, finalizzata al miglioramento della vivibilità all’interno del territorio comunale, oltre alla realizzazione di opere utili e importanti per la nostra comunità.

Antonello Gradilone vuole continuare ad essere un punto di riferimento per i sofioti: “Posso confermare che si può amministrare in modo serio e onesto restituendo ai cittadini la fiducia e alla politica il suo significato. La politica è fatta anche da gente onesta, buona, passionale, come me e come i miei compagni d’avventura di Rilanciamo Santa Sofia. Abbiate fiducia nei miei propositi. Cercate di cogliere le buone intenzioni e fate in modo di renderle possibili, il nostro progetto politico è parte integrante dei bisogni della comunità: viviamo il territorio a 360 gradi, conosciamo la nostra realtà e la stiamo promuovendo al massimo, non lesinando sforzi. Sono sicuro che la gente alla fine sceglierà i propri rappresentanti con intelligenza e con coscienza”.

Natale Groccia – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Natale Groccia

Consigliere comunale con delega all’Agricoltura, ambiente e attività produttive.

Natale Groccia, nato a Rossano il 01/09/1993 e residente a Santa Sofia d Epiro, si diploma all’ Istituto Tecnico Agrario “G. Tommasi di Cosenza”.

La sua attività di libero professionista inizia dal 2015 come perito agrario, iscritto all’albo professionale dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della provincia di Cosenza, occupandosi di Consulenza Agraria alle aziende agricole  e di  progettazione/rendicontazione/attività di controllo fondi del PSR Calabria;

Natale Groccia è impiegato a tempo pieno come operatore di Centro Assistenza Agricolo (CAA) presso Impresa Verde/Coldiretti Calabria da Settembre 2023 e attualmente lavora presso ufficio zonale di Acri/Santa Sofia d’ Epiro. Dal 2015 al 2023 inoltre ha svolto il ruolo di tecnico perito agrario presso l’ Op Associazione l’Olivicola Cosentina e CAA Fenapi, fornendo da diversi anni assistenza tecnica alle aziende agricole sui fondi comunitari FEAGA e FEASR (fondi PAC e PSR);

Il lavoro ruota a 360 gradi intorno all’agricoltura: è titolare di un’azienda agricola  denominata omonima, creata dal padre e oggi gestita da lui. Ha deciso di proseguire  attivamente e a investire nella propria terra  svolgendo  l’attività d’ imprenditoria agricola professionale.

L’ attività e l’esperienza lavorativa svolta in questi anni ha permesso di raggiungere grandi soddisfazioni a livello professionale, favorendo la nascita di nuove attività e la crescita di realtà imprenditoriali agricole già esistenti sul territorio di Santa Sofia.

Appassionato attivamente dell’agricoltura fin da bambino: “Con l’esperienza maturata negli anni ho deciso di intraprendere e proseguire ciò che stato fatto negli anni, al fine di dare una spinta al paese di Santa Sofia d’Epiro, soprattutto nel comparto agricolo. In luce, anche alle diverse iniziative svolte in questi anni in questo settore, mi ricandido con entusiasmo e con la voglia di offrire ancora nuove opportunità a quanti lavorano sia in questo settore nel paese, ma anche per quanti vorranno valorizzare il territorio di Santa Sofia d’Epiro in ogni modo”.

 

Rossella Sica – Assessore comunale Santa Sofia d’Epiro

Rossella Sica

Assessore comunale con delega ai rapporti con associazioni, pubblica istruzione e turismo.

Rossella Sica è nata a Cosenza il 24/02/1994 ed è una giovane cittadina sofiota. Ha svolto gli studi superiori ad Acri, presso il liceo “V. Julia”, dove ha conseguito la maturità classica con ottimi voti.
Dopo un’esperienza universitaria a Roma, è tornata nella sua terra d’origine, dove entra subito a far parte del mondo lavorativo, svolgendo diversi lavori all’interno della cittadina.
Ragazza giovane e solare, dinamica e intraprendente, si distingue per il suo carattere forte e determinato, che la rendono una figura valida e ideale in grado di contribuire in maniera positiva al benessere della comunità.
Nel 2019 ha deciso di intraprendere questo percorso politico con grande responsabilità ed entusiasmo, impegnandosi con immensa volontà a migliorare la vita quotidiana e il futuro di questo paese: il suo ruolo da assessore l’ha messa in risalto.

Nel periodo pandemico, ha mostrato tutta la sua vicinanza alla popolazione, rendendosi disponibile su ogni fronte, riuscendo a supportare quanti avessero bisogno in un periodo non facile e che ancora oggi riaffiora nei ricordi.

L’impegno è stato propositivo, in ogni ambito. Ha avuto un ruolo di primo piano nell’ideazione del festival “Ylberi – S. Sofia d’Epiro a Colori” che ha dato (e sta continuando a dare) molto interesse turistico al paese ed è stato di esempio anche per tanti altri comuni nelle vicinanze e non.

Forte è stato l’impegno anche in ambito sociale e ambientale. Ha promosso l’iniziativa di piantare un albero per ogni bambino nato, così come sta avvenendo da due anni con la piantumazione di alberi nel centro storico.  Ha organizzato inoltre con l’associazione “Plastic Free” giornate informative a scuola e giornate di bonifica del territorio in aree in cui vi erano rifiuti abbandonati.

Rossella Sica ha anche saputo intrattenere rapporti con gli ambienti scolastici, mostrando sempre una particolare l’attenzione per il suo ramo nonché come rappresentante dell’Amministrazione Comunale.

Con lo stesso entusiasmo, e anche la felicità dell’essere diventata mamma della piccola Azzurra, si ricandida con “Rilanciamo Santa Sofia” per dare una prosecuzione importante alla sua attività amministrativa.

Nunzia Spagnuolo – Consigliere comunale Santa Sofia d’Epiro

Nunzia Spagnuolo

Consigliere comunale con delega allo sviluppo economico, Zona industriale, urbanistica, demanio fluviale 2019-2024.

Nunzia Spagnuolo è nata a Cosenza il 29-03-1988 e residente a Santa Sofia d’Epiro. Diplomata all’istituto tecnico industriale “Enzo Siciliano” di Bisignano, successivamente laureata in Ingegneria Civile presso l’Università della Calabria, ha affrontato con grande determinazione e capacità il suo primo quinquennio da consigliere comunale.

Nei cinque anni di amministrazione, ha dimostrato costantemente il massimo impegno e sensibilità nel risolvere le diverse problematiche della cittadinanza, partecipando attivamente alle varie attività e manifestazioni della comunità.

Particolarmente sensibile alla tematica relativa la salute appena insediata l’amministrazione comunale, ha gestito e avviato una campagna di prevenzione anti-tumore in collaborazione con l’Associazione LILT, ha successivamente organizzato una seconda giornata della salute dedicata alle patologie urologiche in collaborazione con l’associazione “Toto Morgana” sotto la guida del dott. Marco Serrao: iniziativa di grande successo, che ha permesso ai numerosi utenti la visita e lo screening gratuito per la prevenzione delle malattie urologiche.

Ha stabilito un’importante collaborazione con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria facoltà di Architettura, portando avanti progetti di ricerca e sviluppo nel settore urbanistico: il 26 Maggio del 2022 si è svolto con grande successo nel nostro comune la fase conclusiva del workshop di progettazione Urbanistica “Arcipelaghi Urbani”, che ha portato il nostro paese ad essere valutato e valorizzato dagli studenti dell’ Università Mediterranea sotto la guida della prof.ssa Francesca Moraci, docente universitaria del corso di Urbanistica.

Durante l’emergenza Covid, ha dato il massimo impegno nel fronteggiare la crisi, promuovendo una campagna di sensibilizzazione che ha coinvolto l’intera comunità, permettendo l’acquisto di varie attrezzature utili per l’Ospedale dell’Annunziata grazie alla solidarietà mostrata da tutta la cittadinanza sofiota

Con impegno costante, è sempre stata vicina alle varie problematiche dei suoi concittadini, dimostrando capacità e disponibilità nel trovare soluzioni. Un grande impegno – inoltre – è arrivato anche per lo sviluppo dell’area industriale: grazie al proficuo lavoro svolto in questi cinque anni ha garantito sin da subito il ripristino dell’impianto di pubblica illuminazione spento da diverso tempo. Successivamente in collaborazione con il sindaco e l’intera amministrazione comunale si è fatta promotrice dell’installazione dell’impianto di video sorveglianza necessario a garantire la sicurezza di tutte le aziende. Inoltre, è stata promotrice poi dei lavori di bitumazione di un nuovo tratto di strada secondario e della manutenzione del tratto di strada principale.

Per sua iniziativa il comune ha intercettato i fondi ministeriali Mibact attraverso cui sono stati acquistati numerosi libri che hanno implementato la già ricca collezione presente nella Biblioteca comunale A.Masci

Gli obiettivi per il presente e il futuro non mancano di certo: “Mi impegnero a consolidare i progressi fatti, portare a termine i progetti iniziati, affrontare nuove sfide e concentrarmi su nuove iniziative per migliorare ulteriormente il nostro paese”

Francesco Sanseverino – Vicesindaco Santa Sofia d’Epiro

 Francesco Sanseverino

Assessore con delega ai Servizi sociali, salute e personale ed espressa delega di Vice-Sindaco

Francesco Sanseverino è l’elemento di esperienza del nostro gruppo. Ha 74 anni, è coniugato, ha due figli ed ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche presso l’Università di Perugia.

Già Sindaco di S. Sofia d’Epiro dal 2004 al 2014 e vicesindaco con delega al bilancio e programmazione nelle legislature precedenti.

Il suo impegno per la cittadina sofiota è indiscusso.

La sua sensibilità verso i più deboli e la sua presenza costante nel territorio comunale hanno sempre contraddistinto il suo operato politico.

Caratteristiche, queste, necessarie e fondamentali per l’amministrazione della cosa pubblica. Difatti, oggi come oggi – con il persistere della crisi economica e sociale che incombe in diversi i settori della società – l’attenzione per i settori più deboli deve ricoprire, nella gestione amministrativa, un posto di primaria importanza.

Oggi, come non mai, le abilità sul versante sociale risultano tra le più apprezzate, in modo da poter aiutare con gli altri in modo efficace e appropriato. Francesco Sanseverino ha un ruolo cruciale all’interno della comunità sofiota, la sua esperienza consente a tutto il gruppo di poter esprimersi al massimo, senza perdere di vista il contatto con la realtà.

Lo ha dimostrato anche nel periodo 2019-2024 da vicesindaco con delega ai Servizi sociali, salute e personale: in questi ultimi cinque anni è stato un punto di riferimento, continuerà ad esserlo grazie al supporto di tutti i sofioti.

In particolare, il suo impegno è stato costante per tutte le famiglie sofiote che hanno combattuto in prima persona contro il virus nonché alle tante persone sottoposte a quarantena domiciliare.

Consiglio comunale Santa Sofia d’Epiro (Video) – 8 aprile 2024

Il Consiglio comunale dell’8 aprile ha approvato i tre punti all’ordine del giorno.

Un’assise che ha evidenziato il buon lavoro svolto dall’amministrazione comunale, che si ritroverà tra i banchi prossimamente per quello che sarà l’ultimo Consiglio del periodo 2019-2024, parlando di bilancio e tirando le somme dei cinque anni che hanno rilanciato concretamente il comune di Santa Sofia d’Epiro.

Elezioni, Rilanciamo Santa Sofia è compatta: le parole del sindaco Sisca

Rilanciamo Santa Sofia si muove in largo anticipo, il gruppo di maggioranza arriverà coeso al prossimo appuntamento elettorale: lo conferma il sindaco di Santa Sofia d’Epiro, Daniele Atanasio Sisca nel suo ultimo intervento.

 

Si avvicina l’appuntamento elettorale per il rinnovo degli organi elettivi del nostro Comune programmato per i prossimi 8 e 9 giugno 2024. 

È tempo quindi di bilanci e di programmazione futura. 

Come sindaco, voglio iniziare con il ringraziare la squadra che mi ha affiancato in questi cinque anni, persone eccezionali che hanno condiviso con spirito di sacrificio, abnegazione e risultati concreti il nostro unico obiettivo: il bene comune. 

Mai nessuno ha neppure lontanamente pensato di perseguire scopi personali, la comunità di Santa Sofia d’Epiro ha in questa maggioranza un punto di riferimento solido, che non si è arreso davanti alle difficoltà.  

Tante sono state le avversità, compensate dai tanti risultati raggiunti nonostante questa legislatura possa definirsi “monca” a causa dell’emergenza covid-19 e particolarmente difficile a causa dell’imponente crisi economica che da qualche anno incombe sulle nostre famiglie, sulle nostre attività e sulle nostre istituzioni. 

Il dettaglio di quanto stato fatto sarà argomentato successivamente, anche se basta già fare una semplice ricerca sui social o sulle nostre pagine per capire come siamo cresciuti grazie agli stimoli del nostro territorio e di una popolazione che ci è stata sempre affianco.

Per la prossima tornata dell’8-9 giugno, iniziamo come “Rilanciamo Santa Sofia” dai precetti di cinque anni fa, basando la campagna elettorale sul confronto e sul coinvolgimento attivo della cittadinanza. 

Per il momento è iniziato un confronto interno per impostare il prossimo percorso elettorale, in maniera trasparente e focalizzando nuovi obiettivi di crescita collettiva. Il confronto sarà esteso nei prossimi giorni a quanti potranno dare il proprio contributo per il governo del nostro paese, persone che fanno parte della nostra comunità e sentono di poter dare il loro contributo, aggiungendo idee, competenze e nuovi stimoli per migliorare sempre più. 

Come sindaco e amante del dialogo politico e sociale, mi sento di dire che il nostro gruppo è aperto a tutti. Saremo ben lieti di accettare qualsiasi contributo o suggerimento è finanche le critiche, qualora siano costruttive. 

Il nostro mandato è iniziato con l’intento di eliminare e prevenire divisioni e spaccature nella nostra comunità e siamo consci di aver avviato un importante processo in tal senso.  Questo rimarrà il nostro principale obiettivo della prossima campagna elettorale, augurandoci di far diventare Santa Sofia d’Epiro sempre più una comunità modello presa ad esempio, come nel corso di questi ultimi anni.

                                            Daniele Sisca

Un anno di risultati importanti, il bilancio del sindaco Sisca

Il 2023 sta salutando tutti, il sindaco Daniele Atanasio Sisca ha tracciato un bilancio per Santa Sofia d’Epiro.

Il paese è in fase di rilancio per le attività culturali, di intrattenimento grazie anche ai piani di recupero e riqualificazione urbanistica volti a migliorare la qualità della vita in quelli che sono pezzi autentici di storia della comunità.

Nonostante il periodo di innegabile eccezionalità, e le emergenze legate al periodo di crisi globale post covid, il nostro impegno ci ha condotto a perseguire e raggiungere risultati davvero straordinari.



Contatti